5 Ottobre 2021

PIAZZA AFFARI SALE, EFFETTO SIENA SU UNICREDIT +2,50%

di La redazione

SAFILO -4%, fissati i termini dell'aumento di capitale

 

In avvio di seduta le borse dell’Europa salgono, indice globale EuroStoxx 50 +0,4%. Dax di Francoforte +0,2%. Ftse Mib +0,5%.

Il future dell’indice S&P500 è in rialzo dello 0,2%, dal -1,3% di ieri. Sale leggermente di più il future del Nasdaq. L’indice del mondo tech ha perso ieri il 2,1%. L’indice Nyse Fang dove si trovano solo i grandissimi nomi del Nasdaq, ha chiuso in calo del 3% a 6.814 punti: avendo perso circa il 10% dai massimi storici di inizio settembre, l’indice è entrato in area correzione.

Un po’ tutti quelli che seguono i mercati indicano nella corsa delle materie prime la forte flessione di ieri. L’indice Bloomberg Commodity Spot ha stabilito ieri un record: l’ex Dow Jones UBS index guadagna dai minimi di marzo il 90%.

Il petrolio WTI è in lieve rialzo a 77,8 dollari, massimo dal 2014. Il gas naturale sale anche stamattina, +2,5%. Il rally delle materie prime impensierisce nel mondo delle azioni, in quanto il ritorno dell’inflazione porta con sè il…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play