28 Settembre 2022

Piazza Affari scende, lo spread va su

di La redazione

In avvio di seduta, il Ftse Mib di Milano perde l'1,8%. Indice EuroStoxx50 -1,5%. Dax di Francoforte -1,4%.

 

Il dollaro torna a dominare i mercati finanziari, salgono i rendimenti delle obbligazioni e sbiadiscono le azioni.

In avvio di seduta, il Ftse Mib di Milano perde l’1,8%. Indice EuroStoxx50 -1,5%. Dax di Francoforte -1,4%.

In Asia Pacifico. Nikkei -1,3%. CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen -0,8%. Hang Seng di Hong Kong -2,9%. Kospi di Seul -3%. BSE Sensex di Mumbai -0,2%. Lo yuan, sia offshore che onshore, tocca i minimi dal 2008. Record della rupia indiana.

Il future del Nasdaq perde lo 0,8%. Ieri l’indice dei tech ha guadagnato lo 0,2%. L’S&P500 è passato dal +1,7% di inizio seduta al -0,2% della chiusura. Il benchmark della borsa degli Stati Uniti, arrivato alla sesta seduta consecutiva di flessione, ha toccato i minimi dal novembre del 2020.

Il Treasury Note a dieci anni è a 4% di rendimento, livello che non si vedeva dal 2010, +6 punti base. Poco mosso il biennale, a 4,26%. I tassi reali, espressi dal titolo protetto dall’inflazione, sono sui massimi…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play