23 Febbraio 2021

Powell spegne l’incendio sui Tech, Piazza Affari in lieve calo

di La redazione

Ftse Mib -0,3%

 

Le rassicurazioni di Jerome Powell sul mantenimento della politica monetaria ultraespansiva anche in caso di risveglio dell’inflazione, hanno frenato solo in parte il ribasso delle borse di tutto il mondo, in allarme per quel che sta succedendo nel mondo delle obbligazioni.

Il Ftse Mib di Milano chiude in calo dello 0,3%. Dax di Francoforte -0,7%.

Il governatore della banca centrale degli Stati Uniti, nella sua audizione al Congresso, ha cercato in tutti i modi di essere pompiere. Per prima cosa, spiegando che la pandemia ha lasciato un’impronta significativa sull’inflazione, con prezzi particolarmente bassi nei settori più colpiti, poi ha aggiunto che la piena ripresa è ancora lontana, le condizioni normali saranno più avanti nel corso dell’anno. Nei prossimi mesi ci potrebbero essere solo delle temporanee impennate dei prezzi al consumi, giustificate dalla base di comparazione molto diversa.

A Wall Street il Nasdaq perde l’1,5%, dal -2,7 % di avvio seduta. Dow Jones…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play