26 Maggio 2021

Seduta svogliata a Piazza Affari, prese di profitto sulle banche

di La redazione

BPER Banca cede quasi il 5%, Unicredit -2,4%

 

Le borse europee si avviano a chiudere intorno alla parità una seduta dal tono svogliato. L’indice FtseMib perde circa mezzo punto prima dell’asta finale. L’indice EuroStoxx 50 è quasi sulla parità.

Sono andate in scena le prese di profitto sulle banche e sugli assicurativi in seguito alla attenuazione delle pressioni inflazionistiche.

Anche Wall Street si muove poco, in frazionale rialzo. S&P500 e Dow Jones salgono dello 0,2%. Il Nasdaq sale del +0,5%.

I mercati sembrano rassicurati dalle recenti dichiarazioni di alcuni esponenti della FED e della BCE, secondo i quali le pressioni inflazionistiche devono considerarsi transitorie.

Titoli Wall Street 

Amazon +1%, ha confermato l’accordo per acquisire MGM ad un prezzo di 8,45 miliardi di dollari.
Ford +7%. Secondo Autocar e Reuters, potrebbe lanciare a breve due piattaforme relative ai veicoli elettrici per arrivare a competere con General Motors e Tesla nell’ambito della mobilità…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play