9 Novembre 2020

L’ottimismo dilaga, salgono le borse e scende il dollaro

di La redazione

Ftse Mib +1,9%. StM +3% dopo le indicazioni sui ricavi di Infineon

 

La Borsa di Milano parte forte, Ftse Mib +1,9%. In Europa, Dax di Francoforte  +1,9%.

“Diamoci un’altra possibilità” ha detto Joe Biden nel primo discorso da presidente eletto, chiedendo di superare le divisioni. Trump non ha ancora riconosciuto la vittoria del rivale e non intende farlo. Ma la guerriglia giudiziaria per il riconteggio dei voti non disturba più di tanto i mercati.

La settimana è iniziata stanotte in Asia con un altro forte rialzo delle azioni, un rimbalzo del petrolio, ancora guadagni per l’oro ed un arretramento del dollaro.

Il CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen è in rialzo del 2%. I volumi degli acquisti, soprattutto nel comparto delle società dell’alta tecnologia, sono in forte aumento, sale il timore di non riuscire a comprare azioni. L’indice ChiNext di Shenzen sale del 3,5%, l’HSTech di Hong Kong del 4,5%.

I dati macroeconomici della Cina diffusi oggi contribuiscono a tenere alto il morale. In ottobre le esportazioni…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play