5 Maggio 2021

Si guarda sempre più al post-pandemia. Prezzi delle materie prime sui massimi da tre anni

di La redazione

Investitori sempre più ottimisti sulla ripartenza dell’economia grazie all’accelerazione dei piani di vaccinazioni a contrasto della pandemia

 

L’accelerazione dei piani di vaccinazione negli Stati Uniti e in Europa fa passare in secondo piano il dramma vissuto dall’India dove i contagi viaggiano a un ritmo di oltre 300mila persone colpite al giorno.

L’ottimismo sulla ripartenza delle attività e del flusso turistico (stimolato anche dal progetto di dotare le persone vaccinate di un pass apposito) ha spinto l’indice di Bloomberg sulle materie prime ai massimi degli ultimi tre anni.

La corsa delle materie prime, il movimento che anticipa l’accelerazione della ripresa economica post pandemia, va avanti su tutti i fronti. Petrolio Brent a ridosso dei 70 dollari il barile, sui massimi dell’anno. Rame +28% da inizio anno. Mais in rialzo del 54% da inizio anno. Soia in rialzo del +20% da inizio anno.

Si sono mossi invece in controtendenza i prezzi dei metalli preziosi. L’oro perde il 7% da inizio anno.

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play