20 Luglio 2020

Si scalda il risiko bancario, ecco tre soluzioni di investimento interessanti

di Matteo Battaglia

Il primo è un certificate Athena con ampio rendimento, circa 24% annuo in caso di rimborso anticipato già a dicembre. Si passa poi a un cash collect con cedole mensili dell’1,24% 14,88% annui e il terzo un One star Cash collect che quota ampiamente sotto la pari ma il rischio è elevato.

 

Comunicazione di marketing

Si scalda il risiko bancario. Venerdì Intesa SanPaolo ha rilanciato l’offerta di 0,57 euro in contanti per ogni azione Ubi oltre a 1,7 azioni ordinarie Intesa, un incremento del 18% rispetto alla precedente proposta. Sul piatto arrivano 652 milioni di euro in più. Immediata la reazione a Piazza Affari con Ubi che si porta al prezzo di offerta con un guadagno del 13% a 3,691 euro (il titolo quotava già il 5% sopra la precedente proposta). Si accende la speculazione su Banco Bpm, oggi +8% a 1,51 euro e su Banca Monte dei Paschi +7,8% a 1,68 euro. Il Messaggero scrive di colloqui in corso tra Unicredit e Banco Bpm in vista di una probabile fusione. Tra le sale operative corrono le voci di un ruolo anche di Monte dei Paschi in un nuovo risiko bancario, tra gli interessanti sempre Unicredit.

Sullo sfondo potrebbe, inoltre, non essere tramontata l’ipotesi di costituire un terzo polo con Bper da soggetto aggregatore di Banco Bpm e Monte dei Paschi….

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play