2 Dicembre 2021

STM: secondo indiscrezioni la domanda di iPhone starebbe rallentando

di Michele Fanigliulo

Secondo indiscrezioni Bloomberg Apple starebbe avvisando i fornitori che la domanda di iPhone sarebbe debole.

 

Secondo quanto riporta Bloomberg, Apple avrebbe detto ai suoi fornitori di componenti che la domanda per la gamma di iPhone 13 si è indebolita segnalando che alcuni consumatori hanno deciso di non cercare di ottenere l’articolo per la difficoltà nel reperimento. Quanto riportato da Bloomberg è in parziale contrasto con le dichiarazioni rese dal CEO di Apple durante l’ultima conference call dei risultati a fine ottobre quando la domanda era
definita molto robusta e solo la mancanza di chip preveniva la società nel conseguire vendite ancora maggiori. Nonostante la forte visibilità di STM sui programmi di Apple, la notizia potrebbe in ogni caso pesare sul titolo data l’esposizione complessiva del 24%.

STM oggi cede il 3,4% sottoperformando il FTSE MIB del 2,4% circa. Apple ieri ha perso lo 0,3% a 164,7 dollari. oggi in After Hours guadagna lo 0,7%.

Opportunità d’investimento sui chip con un certificate  dal rendimento annuo del…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play