29 Aprile 2020

Stonize: la cartolarizzazione delle fatture a portata di token

di Fabrizio Barini

Una piattaforma strutturata per investitori interessati a digitalizzare titoli privati senza incorrere in problemi di regolamentazione. Giuseppe Morlino, capo della divisione ricerca, sviluppo e partnership della società ci spiega nel dettaglio come funziona.

 

Continua la caccia alla liquidità. L’Europa promette aiuti per 2mila miliardi, il Governo con il Decreto Liquidità, e quello di fine aprile, stima benefici per circa 500 miliardi. Ma le imprese continuano ad incontrare difficoltà nei rapporti con le banche e il reperimento della cassa necessaria per affrontare la crisi.

Un aiuto, come accaduto nei rapporti di lavoro (smart working) arriva dalla tecnologia. Soluzione alquanto innovativa è quella messa in piedi da Stonize: la cartolarizzazione delle fatture tramite token.

La società, nata nell’agosto del 2019, ha realizzato una piattaforma dove imprenditori e investitori possono incontrarsi per soddisfare le rispettive esigenze: ottenere liquidità e ricevere un rendimento. Ma a differenza di altri strumenti come l’invoice trading (di cui abbiamo parlato nell’analisi del 9 aprile scorso) viene utilizzata la cartolarizzazione digitale ovvero l’emissione di strumenti finanziari digitali per allineare…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play