1 Ottobre 2020

Borsa di Milano in lieve rialzo, frenata dai petroliferi. Brilla il BTP

di La redazione

Ftse Mib +0,2%

 

Il quarto trimestre inizia a Piazza Affari con una seduta di su e giù, finale di seduta il FtseMIB guadagna lo 0,2%.

Le borse di tutto il mondo sono state guidate, prima su e poi giù, dall’andamento del negoziato tra Democratici e Repubblicani, Nancy Pelosi, dopo aver incontrato il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, ha detto ai giornalisti che resta un ampio disaccordo sugli aiuti federali agli stati ed alle piccole imprese, mentre c’è concordia, ma non ancora intesa, sul sostegno alla sanità pubblica. La speaker dei Democratici si è detta ottimista sulla possibilità di arrivare ad approvare un nuovo piano di aiuti, dopo quello varato questa primavera.

L’indice EuroStoxx 50 -0,1% è frenato dalla tedesca Bayer -12% dopo l’allarme sui conti. Il colosso della chimica, messo alle strette dai bassi prezzi delle derrate agricole, ha annunciato un drastico taglio costi e rettifiche sul valore degli attivi nell’ordine dei 5-8 miliardi di dollari.

L’euro tratta a 1,174…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play