25 Maggio 2020

Tempo di trimestrali: Generali alla prova dei conti

di La redazione

Il Cash Collect emesso da Bnp con Isin NL0014608986 e sottostante Assicurazioni Generali stacca premi trimestrali condizionati dell' 1,2%, pari al 4,8% lorde annue (sul valore nominale di 100 euro) e protegge l'investitore fino a cali del 30% del titolo. Rimborso anticipato a partire dal sesto mese ed effetto memoria. Il certificate oggi quota sotto la pari a 98,12 euro.

 

Comunicazione di marketing

I conti del Leone di Trieste sono stati contagiati dal coronavirus ma il gruppo ha gli anticorpi per resistere. Generali ha archiviato il primo trimestre 2020 con un utile netto in calo dell’84% a 113 milioni, molto inferiore alle attese di consensus. Il dato ha risentito delle svalutazioni nette causate dall’effetto Covid-19 sui mercati finanziari.

Dall’altra parte per il colosso assicurativo viene confermata la buona redditività del business. Il risultato operativo è in crescita a 1,47 miliardi (+7,6%) superiore alle attese di 1,27 miliardi in primo luogo grazie al contributo dei segmenti Danni (+14,6%) ed Asset Management (+32%) che hanno beneficiato anche di recenti acquisizioni.

Sul versante patrimoniale, la posizione di Generali si mantiene solida con un Preliminary Solvency Ratio al 196%. Tra gli altri numeri della trimestrale, in netto miglioramento il combined ratio a 89,5% (-2 punti percentuale). I premi lordi complessivi salgono…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play