7 Gennaio 2021

Tesla pronta all’espansione dopo aver sfiorato l’obiettivo consegne al 2020  

di Jessica Berra

Oltre a Tesla colossi nella produzione di batterie sono Varta e Schneider, i tre sottostanti del Maxicedola studiato da Exane con Isin FREXA0028870 che oggi quota intorno a 1080 euro. Il prezzo del prodotto sopra la parità (8%) non deve però trarci in inganno. Il Maxicedolone previsto al 24 di febbraio infatti, sarà pari a 200 euro, un super rendimento del 18,5% sul prezzo corrente del certificato

 

Comunicazione di marketing

Tesla si è avvicinata all’obiettivo 2020 di 500 mila consegne di veicoli nell’arco di 12 mesi, distinguendosi come eccellenza del settore automotive che nell’anno appena concluso, frenato dalla pandemia, ha registrato un forte calo. L’ottimo risultato pone le basi per un nuovo anno di espansione soprattutto in Cina; l’Asia per Tesla è uno dei mercati più importanti, secondo solo a quello statunitense. Sono previste inoltre nuove aperture di stabilimenti in Texas e Germania.

Il gioiellino californiano nato dalla mente di Elon Musk ha dichiarato lo scorso 2 gennaio di aver consegnato 180.570 veicoli nel quarto quarter, miglior dato a livello trimestrale, per un totale di 499.550 vetture totali consegnate nel corso del 2020. Il produttore di auto elettriche ha aumentato la produzione dei modelli mass market per soddisfare la crescente domanda globale di auto alimentate a batteria, con un aumento del 36% rispetto all’anno…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play