14 Ottobre 2021

UniCredit: cessione portafoglio del valore di euro 17,5 mln

di Carola Taglianetti

Per chi volesse investire sul comparto bancario tramite l’utilizzo dei certificati d’investimento, che permettono di ottenere rendite periodiche e limare l’impatto della volatilità grazie alla presenza di barriere di protezione, vi suggeriamo due certificati interessanti

 

Comunicazione di marketing

UniCredit, attraverso la controllata UniCredit Bank d.d. Mostar, ha raggiunto un accordo con Eos Matrix d.o.o., BiH, del gruppo Eos, per la cessione di un portafoglio di crediti non performing verso pmi e clienti corporate dal valore di circa 17,5 milioni di euro.

In una nota l’istituto specifica che l’accordo prevede la cessione pro-soluto di Npl secured e unsecured interamente derivanti dalle sue attività in Bosnia.

L’impatto sui conti del gruppo dell’operazione è atteso entro la fine del 2021.

La banca tra novembre e dicembre dovrebbe presentare il nuovo piano industriale.

Secondo quanto riportato da MF, il CEO Orcel, starebbe analizzando le partnership attualmente in essere nel WM e nel bancassurance con l’obiettivo di razionalizzare ed efficientare tali accordi. Secondo il giornale, infatti, la crescita dei ricavi commissionali sarà un pilastro chiave del nuovo piano industriale. La banca, tuttavia, non avrebbe intenzione di…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play