3 Novembre 2021

Utilities europee in fermento sovraperformano lo STOXX Europe 600 da ottobre

di Michele Fanigliulo

 

Comunicazione di marketing

Il settore europeo delle utility è protagonista dal rimbalzo dei mercati di fine settembre, inizio ottobre, con un aumento di circa il 9%. Il gruppo sta beneficiando dell’impennata dei prezzi dell’energia, di una regolamentazione potenzialmente meno aggressiva dei profitti extra generati dall’aumento dei prezzi del gas, e delle sue caratteristiche difensive. Nell’anno rimane ancora ovviamente un settore che ha sottoperformato: il settore è salito solo del 2% anche con il rimbalzo.

Da dire però che la prospettiva di tassi tendenzialmente deboli dovrebbe favorire nei prossimi mesi il settore. Il tema infatti è che la forte inflazione sta cominciando a pesare sulla crescita tanto che si comincia a parlare di slowflation (rallentamento della crescita e forte inflazione) e si potrebbe arrivare anche ad una stagflazione nei primi trimestri del prossimo anno. L’impatto, a livello economico, ovviamente sarebbe negativo ma costringerebbe le banche centrali a…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play