20 Ottobre 2021

Utility in fermento su news M&A

di Michele Fanigliulo

Settore utility italiano in rialzo sulla notizia dell'accordo per l'acquisto di Falck Renewables da parte di IIF. OPA a 8,81 euro per azione.

 

ERG oggi cresce quasi del 7%, Enel del 1,4%. A muovere il comparto utility italiano è la notizia che Falck Renewables ha comunicato questa mattina di aver sottoscritto un accordo con il fondo IIF per l’acquisto da parte di IIF dell’intera partecipazione detenuta da Falck S.p.A. in Falck Renewables S.p.A., pari a circa il 60% del capitale sociale di Falck Renewables S.P.A., cui seguirà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria (OPA). L’accordo stipulato in data odierna prevede l’acquisto a un prezzo di 8,81 euro per azione, che non sarà sottoposto a ulteriori variazioni derivanti dall’eventuale conversione delle obbligazioni convertibili di Falck Renewables S.p.A. in azioni di Falck Renewables S.p.A. Si prevede che il completamento dell’operazione, che è subordinato all’ottenimento delle rilevanti autorizzazioni, regolamentari e di altro tipo, sia finalizzato nel primo trimestre 2022.

IIF è un investitore di lungo termine in infrastrutture e attivi collegati, con…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play