12 Novembre 2021

WALL STREET SALE, MA LA FIDUCIA DEI CONSUMATORI CADE AI MINIMI DA 10 ANNI

di La redazione

La fiducia dei consumatori del Michigan del mese di novembre si è attestata a 73,2, sotto le attese di 77,2

 

I principali indici di Wall Street si rafforzano, il più virtuoso è il Nasdaq +0,9%, Dow Jones e S&P500 +0,6%. Su questi livelli la settimana terminerebbe comunque con una lieve perdita.

Nel frattempo, è emerso che la fiducia dei consumatori statunitensi elaborata dall’Università del Michigan per il mese di novembre si è attestata a 66,8 punti, sotto le attese di 72,5 e sotto il dato precedente di 71,7. Si tratta del livello più basso da dieci anni, effetto probabile dei timori di erosione del potere di acquisto delle famiglie causato dall’elevata inflazione.

Gli occhi sono puntati sull’incontro di lunedì prossimo, quando il presidente cinese Xi incontrerà virtualmente il suo omologo statunitense, Joe Biden, per discutere di commercio e ripresa economica da COVID-19.

Sullo sfondo, le pressioni inflazionistiche rimangono una preoccupazione a livello globale. “L’inflazione potrebbe rimanere elevata anche nei prossimi mesi e ogni dato sull’andamento dei prezzi al…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play