30 Novembre 2021

WALLSTREET CONTRASTATA, BORSE EUROPEE VICINE ALLA PARITÀ

di La redazione

Sale Unicredit +1%

 

Gli indici Wall Street sono contrastati a causa delle preoccupazioni legate al diffondersi di Omicron, la variante sud-africana del coronavirus. S&P500 -0,3%. Dow Jones -0,5%. Solo il Nasdaq è positivo, +0,2%.

L’andamento migliore delle indicazioni fornite dai future risolleva le borse europee, che si avvicinano alla parità. Indice EuroStoxx 50 -0,2%. Dax -0,1%, FtseMib piatto. Non sembra quindi destare troppa preoccupazione la notizia diffusa oggi dalle autorità sanitarie olandesi, in base alla quale la nuova variante sarebbe giunta nel Paese prima dell’arrivo dei due voli dal Sud-Africa che hanno portato il virus la scorsa settimana.

USA. La fiducia dei consumatori di novembre scende a 109,5 punti, rispetto al dato precedente di 111,6, sotto le stime degli analisti pari a 110,9.

Per il presidente della Fed, Jerome Powell, la variante può provocare rischi per la crescita, l’occupazione e l’inflazione. Lo ha anticipato prima dell’audizione alla Commissione Bancaria…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play