14 Giugno 2021

WallStreet frena, l’Europa allunga. Brent ai massimi da 15 mesi

di La redazione

FTSEMIB +0,30% nelle battute finali

 

Mentre WallStreet prosegue contrastata, con S&P500 e Dow Jones sotto la parità, ma Nasdaq in guadagno, le Borse dell’Europa si rafforzano nelle battute finali consolidando nell’area dei massimi storici/pluriennali. Indice Eurostoxx +0,3%, in avvio ha segnato nuovi massimi dal 2008. Il Dax di Francoforte +0,1% ha aggiornato il record storico. Il FTSE 100 di Londra ha toccato il livello più alto da marzo 2020, malgrado le preoccupazioni per la variante delta del covid-19. Madrid è la borsa più vivace con un +0,80%. Il FtseMib di Milano è salito dello 0,2%.

Notizie confortanti sono state pubblicate nel corso della seduta relativamente alle prospettive dell’economia europea.

La produzione industriale nella zona euro è cresciuta oltre le attese ad aprile, grazie a un aumento della produzione di beni di consumo durevoli pari a oltre il doppio rispetto a un anno prima: +0,8% su mese, per un aumento su base tendenziale del 39,3%. Le stime erano molto inferiori: +0,4% su…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play