30 Luglio 2021

WallStreet in frazionale calo, il Nasdaq l’indice più penalizzato

di La redazione

Pce core Usa anno su anno, riferito al mese di giugno, si è attestato a +3,5%, le stime erano di +3,7%...

 

Wall Street prosegue in calo moderato, S&P500 -0,4%, Dow Jones -0,3%, Nasdaq -0,5%.

Il clima di incertezza favorisce l’acquisto di titoli obbligazionari. Il rendimento del Treasury a 10 anni scende all’1,23%, -3 punti base.

Sembra andare controcorrente, rispetto alle ultime decisioni della Fed, James Bullard, il presidente della Federal Reserve di St. Louis, per il quale i mercati sarebbero pronti al tapering, ovvero alla riduzione progressiva degli acquisti di titoli di stato da parte della Banca Centrale. Per Bullard gli acquisti mensili di titoli di stato da parte dell’istituto, pari a 120 miliardi di dollari, dovrebbero terminare entro marzo. Inoltre, si dovrebbe anche preparare la strada ad un aumento dei tassi nel 2022.

Dati macro. L’indice PCE (Personal Consumption Expenditure) core Usa anno su anno, riferito al mese di giugno, si è attestato a +3,5%, le stime erano di +3,7%. Il dato precedente era pari a +3,4%. Le spese della famiglie dello stesso periodo sono…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play