4 Gennaio 2021

WallStreet incerta, Moderna produrrà 100 milioni di dosi di vaccino

di La redazione

S&P500 -0,2%

 

Wall Street è incerta nella prima seduta dell’anno. S&P500, Nasdaq e Dow Jones oscillano intorno alla parità.

L’indice del settore manifatturiero elaborato da Markit, in dicembre è migliorato a 57,1 punti, meglio delle stime ferme a 56,3 punti. Poco sotto le attese l’andamento della spesa per l’edilizia del mese di novembre: +0,9% contro stime a +1%.

Titoli sotto la lente

Moderna +4%. La società farmaceutica avrebbe intenzione di produrre, nel corso del primo trimestre, 100 milioni di dosi di vaccino contro il Covid-19 per il mercato Usa. Le dosi sarebbero destinate a 50 milioni di persone, perché il vaccino richiede due somministrazioni. Nell’ultimo anno, il titolo ha guadagnato il 453%.

Tesla +4%, nuovo record storico. Nel 2020 la società ha tagliato un nuovo traguardo, producendo e consegnando 500mila vetture.

Airbnb, +1%, il colosso Usa degli affitti brevi quotato da poco al Nasdaq. KeyBanc ha avviato la copertura sul titolo con un giudizio Sector…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play