21 Aprile 2021

WallStreet incerta, Netflix pesa sul Nasdaq

di La redazione

Salgono i titoli crocieristici

 

Wall Street è contrastata. S&P500 e Dow Jones oscillano intorno alla parità.

Va peggio il Nasdaq, -0,4%, sul quale pesa il -8% di Netflix. Nel trimestre passato i nuovi abbonati sono stati solo 4 milioni, due milioni meno delle aspettative degli analisti. Per aprile-giugno, la società stima solo un milione di nuovi clienti.

Oggi uscirà il dato sulle scorte di petrolio.

Titoli sotto la lente

Apple -1% il fornitore Hon Hai Precision Industry Co, meglio conosciuto come Foxconn, ha ridotto i suoi investimenti pianificati in Wisconsin da 10 miliardi di dollari a 672 milioni di dollari.

Johnson & Johnson ha dichiarato che il lancio del suo vaccino in Europa andrà avanti, dopo aver ottenuto il via libera dal regolatore.

Baker Hughes -1,3%, uno dei grandi dell’industria petrolifera al servizio delle major del greggio ha chiuso il trimestre con utili rettificati pari a 91 milioni di dollari, ovvero 0,12 dollari ad azione, poco sopra le stime degli analisti (0,11…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play