24 Settembre 2020

Piazza Affari scende, la zavorra sono i petroliferi

di La redazione

Ftse Mib -0,7%.

 

La Borsa di Milano è in ribasso, in continuità con quanto è successo stamattina in Asia. Indice Ftse Mib -0,7%. L’improvviso peggioramento di Wall Street nel finale di seduta fa sentire i suoi effetti anche stamattina.

La grandezza macroeconomica che si sta muovendo di più è l’oro, sceso stamattina sui minimi degli ultimi due mesi e mezzo a 1.851 dollari, -0,6%.

Il petrolio Brent è invece poco mosso e tratta a 41,3 dollari il barile, in calo dell’1%.

Prosegue la risalita del Dollaro, arrivato ai massimi da luglio contro euro, cross 1,1655.

Btp 0,86%. In una lunga intervista col quotidiano La Stampa, il premier Giuseppe Conte esclude la possibilità che il governo imponga nuovamente misure di confinamento generale in Italia a causa del Covid-19 ma, piuttosto, chiusure mirate qualora fosse necessario.

Con il calo del 2,4% di ieri sera, l’S&P500 è arrivato a perdere il 9,6% dai massimi storici di questo mese, siamo vicinissimi alla soglia della…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play