15 Ottobre 2020

WallStreet scende ma nessun panico, su il Dollaro

di La redazione

Prima della campanella ha presentato i risultati del trimestre Morgan Stanley, l'utile cresce del 26%, più del previsto

 

La Borsa americana ha aperto in calo, ma niente di confrontabile con la caduta dei listini europei. S&P500 e Nasdaq perdono circa l’uno per cento.

L’ondata di covid che sta colpendo i paesi europei attira liquidità sul Dollaro, in guadagno dello 0,5% contro Euro, cross poco sotto 1,17, sebbene non ci siano stati passi avanti significativi nella trattativa sul nuovo intervento a sostegno dell’economia.

Il clima da “risk off” fa affluire liquidità anche sui Treasury, dove il rendimento decennale scende a 0,70% da 0,77% di ieri.

Titoli a Wall Street

Morgan Stanley -0,5%, chiude il trimestre con 11,7 miliardi di dollari di ricavi. Profiti pari a 2,60 miliardi, +26% anno su anno. L’utile per azione si colloca a 1,66 dollari, il consensus era 1,28 dollari.

Amazon -1,5%, Facebook -1,8%. I governi della Francia e dell’Olanda chiedono che sia messo un argine al potere dei grandi gruppi tech degli Stati Uniti, i due governi hanno preso posizione sulle “piattaforme…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play