20 Aprile 2021

WallStreet senza brio, sul listino c’è la guerra della ferrovie

di La redazione

Due compagnie ferroviarie canadesi si contendono Kansas City Southern

 

La Borsa degli Stati Uniti è in lieve ribasso in avvio di seduta. S&P500 -0,2%. Nasdaq +0,1%.

Non ci sono dati macroeconomici di rilievo ma c’è stasera un evento importante per le sue possibili ricadute anche sul mercato delle azioni. Il Tesoro mette in asta titoli a 20 anni, una scadenza importante perché ci sono stati nelle scorse settimane ampi flussi di acquisti.

Titoli

Kansas City Southern, sulla compagnia ferroviaria attiva nel centro degli Stati Uniti si è scatenata una guerra tra aziende canadesi dello stesso settore. Canadian National Railway si è fatta avanti con un’offerta in contante da 30 miliardi di dollari, il 20% di quanto offerto in precedenza da Canadian Pacific.

Abbott Lab -3%, ha comunicato di aspettarsi per il 2021 un utile per azione relativo allo stesso perimetro di 5 dollari, di poco sotto le aspettative del consensus.

United Airlines -5%. Nel primo trimestre la compagnia aerea ha perso 1,3 miliardi di dollari.

Johnson&Johnson…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play