24 Novembre 2021

WALLSTREET SI ASSESTA, PIAZZA AFFARI SALE CON TIM

di La redazione

Ftse Mib +0,6%

 

La borsa degli Stati Uniti si allontana dai minimi di inizio seduta e segna solo un modesto ribasso. Nasdaq -0,1%%. S&P500 -0,1%

In ottobre la spesa personale è salita dell’1,3%, più del previsto. L’indice sulla fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan si è portato in novembre a 67,4 da 66,8 di settembre, il consensus si aspettava un dato circa invariato. Hanno mancato di pochissimo le aspettative le vendite di case nuove in ottobre: 745.000 invece di 800.000, ma il dato di settembre era stato rettificato al ribasso di circa 15.000 unità.

L’indicatore dell’inflazione più seguito dalla Federal Reserve, l’indice dei prezzi Personal Consumer Expenditure al netto delle componenti volatili ha messo a segno in ottobre il più forte incremento da inizio anni ’90: +4,1%, in linea con le attese del consensus.

In precedenza erano state pubblicate le nuove richieste di sussidio di disoccupazione, scese più del previsto a 199.000, da 268.000 della settimana…

Richiedi un invito a T.I.E. per proseguire la lettura, è semplice e gratuito

Potrai conoscere le ultime notizie finanziarie in tempo reale, ricevere news all'orario che preferisci e accedere ai contenuti selezionati sulla base dei tuoi interessi.

Inoltre, potrai accedere ad approfondimenti riservati, soluzioni d’investimento ed entrare in contatto con la community italiana dei consulenti finanziari.

Scarica la nuova App The Intermonte Eye per essere sempre aggiornato

Download on the App Store Get it on Google Play